Da San Marino condanna e cordoglio per gli attentati in Svezia ed Egitto

 

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi, ha inoltrato in data odierna, per le vie diplomatiche, due messaggi di cordoglio ai Colleghi Ministri degli Affari Esteri del Regno di Svezia e della Repubblica Araba d’Egitto, in relazione ai due attentati che li hanno colpiti in questi ultimi giorni.

Rivolgendosi al Ministro degli Affari Esteri svedese ha espresso “il più profondo cordoglio per le vittime del brutale attentato del 7 aprile scorso che, colpendo Stoccolma, ha nuovamente ferito l’Europa e tutti i Paesi che condannano con fermezza ogni forma di terrorismo internazionale.

Ora più che mai – prosegue il Segretario di Stato Renzi nel messaggio – è necessario rafforzare un fronte comune di risposta e di solidarietà verso questa atroce escalation di violenze che pare non conosca confini”.

Nel messaggio indirizzato al Ministro degli Affari Esteri egiziano ha reiterato la ferma condanna della Repubblica di San Marino nei confronti delle atrocità che hanno colpito l’Egitto affermando quanto “le brutalità e gli orrori perpetrati nei confronti dei tanti cittadini riuniti in due differenti luoghi di culto, aumentino ancor più l’indignazione della Comunità Internazionale e rafforzino l’esigenza di giustizia, affinché i terroristi criminali non rimangano impuniti”.

Ad entrambi Renzi, ha confermato la stretta vicinanza della Repubblica di San Marino al lutto che li ha colpiti.

San Marino, 10 aprile 2017/1716 d.f.R.

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS