Venerdì 19 maggio la Freccia Rossa torna sul Titano

 

E' stata presentata oggi l’edizione che segna il 90° “compleanno” della mitica corsa, che prese il via nel lontano 1927.

Il programma di venerdì 19 maggio, dopo la partenza della seconda tappa nel mattino da Padova, prevede che le vetture d’epoca - oltre a centocinquanta automobili sportive partecipanti al “Ferrari Tribute to Mille Miglia” e al “Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge” - entrino nel territorio di San Marino provenendo dal confine di Gualdicciolo.

Tutte le vetture arriveranno a San Marino con medesimo percorso: la prima delle Ferrari e delle Mercedes-Benz alle 10.50 e la numero uno della Mille Miglia verso le 12.30. Tutti gli equipaggi disputeranno cinque Prove Cronometrate, con inizio in Via Oddone Scarito e fine in Via Piana. Mentre le vetture più moderne, Ferrari e Mercedes, proseguiranno senza attività in direzione Mercatino Conca, quelle d’epoca della Mille Miglia faranno ingresso nel centro storico, con Controllo Timbro in Piazza della Libertà, pranzo al Centro Congressi Kursaal e successivo Controllo Orario (alle 13.10 la prima vettura) in Via Pietro Franciosi. L’uscita, transitando da Via del Voltone, avverrà in direzione Mercatino Conca.

Il passaggio a San Marino è uno dei più apprezzati, sia dai protagonisti che mettono a prova i loro mezzi sulle strette strade che salgono fino al cuore al centro storico, che dai visitatori, i quali hanno l'opportunità di immortalare in scatti memorabili gli splendidi gioielli della meccanica accostati al panorama mozzafiato che si gode dalla vetta del Monte Titano.

“La Mille Miglia non è una corsa automobilistica, bensì la corsa per eccellenza” ha affermato il Segretario di Stato per il Turismo Augusto Michelotti “che rappresenta nell’immaginario collettivo una delle espressioni più tipiche del patrimonio sportivo e culturale della penisola italiana. La Repubblica di San Marino è onorata di ospitare un evento internazionale di così ampia portata nel cuore del suo centro storico medioevale”.

Un ringraziamento particolare, sia da parte dell’organizzazione di Mille Miglia che dalle Segreterie di Stato per il Turismo e per lo Sport, va alla Federazione Auto Motoristica Sammarinese (FAMS) e il Gruppo Ufficiali di Gara, all’Automobile Club San Marino, alle Forze dell’Ordine, alle Giunte di Castello della Città di San Marino e Borgo Maggiore, all’Ufficio Registro Automezzi e Trasporti, alle Aziende di Stato per i Servizi e per i Lavori Pubblici, alla Gestione Parcheggi e a tutti coloro che, da anni, si adoperano per rendere possibile il passaggio della rievocazione storica a San Marino.

San Marino, 19 aprile 2017

L’UFFICIO STAMPA   
ufficiostampa.turismo@pa,sm        T 0549 882405

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS