Biblioteca di Stato e Beni Librari

 

La Biblioteca di Stato della Repubblica di San Marino è biblioteca storica, di conservazione e di pubblica lettura, nonché Biblioteca Nazionale, aderente dal 1993 alla Conference of European National Library (CENL). Dal 2008 è entrata a far parte, assieme ad altre biblioteche sammarinesi (Biblioteca Universitaria, Centro Sociale di Dogana, Museo dell'Emigrante, Museo e Ospedale di Stato) del Sistema Bibliotecario Nazionale Italiano (SBN) della Rete Bibliotecaria di Romagna, divenuta da allora Rete Bibliotecaria di Romagna  e San Marino.
Accanto ai servizi all'utenza, propri di un Istituto bibliotecario, la Biblioteca di Stato può fornire,  grazie all'appartenenza  alla Rete,  una serie di servizi digitali completamente gratuiti e usufruibili on-line (da casa). Ciò è possibile attraverso il catalogo ScopriRete (www.scopriretebibliotecheromagna.it) che consente una partecipazione attiva e condivisibile da parte dell’utente.
 

Attraverso ScopriRete si può:  

- leggere online un consistente numero di periodici
- consultare il catalogo della Rete, anche sul proprio smartphone
- scaricare Mp3 gratuitamente e legalmente
- fare ricerca nelle banche dati
- prendere in prestito ebook
- accedere a musica e video streaming,
- accedere a risorse per lo studio e l'e-learning

Per poter usufruire di tali servizi è necessario essere registrati presso la Biblioteca. Con la tessera, che può essere richiesta direttamente presso la nostra sede (Palazzo Valloni, contrada Omerelli, 13-tel. 0549 882248) o scaricando il modulo di pre-iscrizione [on line] dal sito www.bibliotecadistato.sm, si può accedere inoltre a qualunque biblioteca della Rete, usufruire dei servizi erogati da ogni singolo istituto (informazioni bibliografiche, consultazione, prestito, document delivery, riproduzioni,…), conoscerne le iniziative e spaziare “a tutto tondo” in un ampio panorama di offerte culturali.
 


Servizi all'utenza :

Utenti regolarmente iscritti alla Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino (cittadini, studenti, docenti, ricercatori, etc…)
Qualora l’utente non sia iscritto, occorre che provveda alla compilazione di apposito modulo di iscrizione, scaricabile dal sito ufficiale (www.bibliotecadistato.sm), oppure rilasciato direttamente presso la sede dell’Istituto. In seguito ad iscrizione viene rilasciata una tesserina in formato cartaceo nonché l’abilitazione ad usufruire di tutti i servizi offerti dalla Rete bibliotecaria di Romagna e San Marino.
Cosa deve fare l’utente per accedere al servizio
L’utente deve esibire la tessera di iscrizione al momento dell’accesso in biblioteca

 

Sportello al pubblico
Orari: dalle ore 8.15 alle ore 18 (continuato)
al lunedì al venerdì – festivi esclusi
Sito: www.bibliotecadi stato.sm
e-mail: bibliotecadistato@pa.sm

 

CONSULTAZIONE OPERE COLLOCATE IN SCAFFALI APERTI
L’utente può individuare il materiale di interesse direttamente per proprio conto in una della cinque Sale di Consultazione/Lettura all’interno delle quali i volumi sono collocati su scaffali aperti

REFERENCE E/O CONSULENZA BIBLIOGRAFICA IN LOCO
L’utente può richiedere espressamente di essere coadiuvato da personale specializzato nello svolgimento delle proprie ricerche bibliografiche e/o riguardanti tematiche specifiche

SERVIZIO DI PRESTITO LOCALE
L’utente può individuare il materiale di interesse in diversi modi: 1) tramite la consultazione diretta del catalogo cartaceo (consultabile in sede) oppure del catalogo elettronico (tramite collegamento internet); 2) tramite richiesta di consulenza bibliografica rivolta all’operatore.
Una volta individuato il volume di interesse, qualora lo stesso sia tra quelli ammessi al prestito, viene rilasciato all’utente in seguito a sottoscrizione di modulo di prestito rilasciato dall’operatore addetto.
Il prestito locale ha una durata di nr. 31 giorni con possibilità di rinnovo, una sola volta, per ulteriori 31 giorni.
L’utente che usufruisce del servizio prestito locale, è tenuto a rispettare le prescrizioni indicate nel Regolamento interno della Biblioteca di Stato, pubblicato sul sito ufficiale

CONSULTAZIONE DI OPERE DELLA SEZIONE LOCALE (BIBLIOGRAFIA SAMMARINESE)
L’utente può accedere alle aree presso cui sono collocati i Fondi locali (Sezioni di Bibliografia Sammarinese) e richiedere la consultazione dei materiali a scopo studio e/o ricerca.
L’utente può utilizzare apposita postazione PC allestita per la consultazione del catalogo informatizzato.

CONSULTAZIONE RIVISTE E PERIODICI
L’utente può accedere alle aree presso cui è allestita l’Emeroteca e prelevare direttamente i periodici e i quotidiani che intende consultare.
Può richiedere agli operatori la consultazione di numeri retrospettivi di Periodici e Quotidiani, qualora questi siano posseduti dall’Istituto e può richiedere la copia fotostatica di articoli.
I quotidiani e le riviste non sono ammessi al prestito.

SERVIZIO DI PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO
L’utente può richiedere e ottenere il prestito di opere possedute da altre Biblioteche.
Può richiedere l’intervento dell’operatore nell’individuazione dei materiali di interesse, che dovranno essere richiesti in prestito interbibliotecario.
L’utente è tenuto alla conoscenza e quindi al rispetto delle modalità, dei tempi e dei costi di erogazione del servizio, ricavabili dal Regolamento interno pubblicato sul sito dell’Istituto nonché dai Regolamenti delle Biblioteche prestanti.

SERVIZIO DI DOCUMENT DELIVERY (DD)
Questo servizio consente di ottenere da altre Biblioteche, compatibilmente con la legge sul diritto d'autore, copie di parti di documenti - cioè singoli articoli di riviste e/o capitoli di libri, oppure copia parziale di libri che non è possibile ricevere in prestito interbibliotecario perchè esclusi da questo servizio.
In genere l'invio avviene per posta sotto forma di fotocopie cartacee, oppure tramite fax o formato elettronico.
Il servizio è fornito gratuitamente dalla Biblioteca di Stato. L’utente è pertanto tenuto al solo pagamento di: 1) spese postali necessarie alla spedizione dei documenti. 2) spese accessorie e/o relative al servizio qualora richieste dalla Biblioteca che ha fornito il servizio, secondo le modalità dalla stessa indicate.

SERVIZIO DI CONNESSIONE WI FI GRATUITO
L’utente può richiedere di usufruire del servizio all’operatore il quale rilascia le credenziali di accesso composte da: *codice di identificazione dell’utente (username) + *parola chiave (password)
La durata complessiva di utilizzo della connessione wi-fi richiesta è fissata in complessive 10 ore, utilizzabili tramite un numero illimitato di frazionamenti da effettuarsi durante gli orari di apertura della Biblioteca
Qualora l’utente utilizzi il collegamento wi-fi tramite la postazione PC messa a disposizione dalla Biblioteca, avrà a disposizione 30 minuti rinnovabili, salvo casi in cui siano presenti richieste di utilizzo del PC da parte di altri utenti
L’utente riconosce che il Gestore del servizio pubblico non è in alcun modo responsabile per il contenuto, la qualità, la validità di qualsiasi informazione reperita in rete
L’utente si assume la totale responsabilità per le azioni compiute durante l’utilizzo del servizio wi-fi e per il contenuto dei messaggi trasmessi.
L’utente è tenuto a non compiere azioni che possano disturbare altri utenti presenti in Biblioteca (visualizzazioni di immagini che possono disturbare gli utenti, ascolto di musica senza cuffie, chat, giochi di rete, telefonate virtuali etc..), inoltre è tenuto ad osservare le leggi vigenti in materia di diritto d’autore e tutela della privacy nonché le specifiche norme penali relative al settore informatico e della comunicazione elettronica, oltre ad ogni altra disposizione generale di legge vigente in Repubblica e in Europa

PROMOZIONE DI INIZIATIVE DI CARATTERE SCIENTIFICO-CULTURALE ED EVENTI TEMATICI
Servizio riservato a: Istituti di Istruzione e Scuole di ogni ordine e grado; Enti, Uffici, Istituzioni della Repubblica e non; Insegnanti, Docenti, Ricercatori, Studenti, privati (anche non sammarinesi), purché siano promotori di specifico Progetto a spiccata valenza culturale.

Descrizione delle modalità di esecuzione del servizio:
Occorre sottoporre una proposta e/o un progetto culturale alla Direzione dell’Istituto che valuterà l’opportunità di aderire o meno alla sua realizzazione fornendo, eventualmente, un contributo che si può concretizzare in varie forme di collaborazione.

Cosa deve fare l’Ente/Istituzione o chiunque interessato: Occorre proporre richiesta in forma scritta, affinché possa essere debitamente valutata dalla Direzione dell’Istituto.

ATTIVITA’ DI CONSULENZA TECNICA PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO DI MATERIALE CARTACEO Servizio riservato a: Enti, Uffici e Istituzioni sammarinesi.

Descrizione delle modalità di esecuzione del servizio: Nell’Istituto è presente un Laboratorio di conservazione di materiale cartaceo, presso il quale il personale operativo può fornire indicazioni riguardanti tecniche di conservazione di materiale cartaceo storico e/o antico.
Il personale operante presso il Laboratorio interviene inoltre con piccoli interventi di restauro conservativo su materiali cartacei e/o pergamenacei.

Cosa deve fare l’utente per accedere al servizio. L’Ente e/o Ufficio deve sottoporre richiesta in forma scritta alla Direzione dell’Istituto, affinché possano essere effettuate le necessarie valutazioni tecniche, rispetto agli interventi di cui il documento necessita.

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS