I Musei di Stato

Documenti, reperti archeologici,testimonianze, armi antiche, monete, ma anche attivitą didattiche, mostre, convegni e incontri pubblici, l'attivitą museale a San Marino coinvolge visitatori e cittadini con proposte interessanti per ogni etą
 

Il panorama, gli edifici storici, i numerosi negozi,  San Marino offre molto ai visitatori, e lo fa anche nel campo degli istituti museali. Quelli dello Stato sono:

il Museo di Stato, situato nel centro storico della capitale, in Piazza Titano.
Il Museo delle Armi Antiche, la cui sede č nella seconda Torre (Cesta), proprio in cima al monte Titano,
il Museo San Francesco, che si trova nell'omonimo convento in Via Basilicius (proprio dentro la prima cinta muraria, vicino alla Porta del Paese,
il Museo dell'Emigrante, sito nell'antico convento di Sant Chiara, in Contrada Omerelli, sempre nel centro storico della capitale.

Nel Museo di Stato si trovano collezioni di reperti archeologici relativi ai primi insediamenti nel territorio di San Marino, monete, documenti, testimonianze materiali della storia di San Marino, dei personaggi famosi che hanno contrassegnato la sua storia o con cui il piccolo Stato č venuto in conttato nel corso dei secoli. Sono conservate nel museo anche alcune collezioni private donate allo Stato. Il Museo organizza e ospita spesso esposizioni temporanee tematiche e svolge attivitą didattiche in collaborazione con le Scuole.

Nel Museo delle Armi Antiche č esposta una ricca collezione di armiche lo Stato ha acquisito fra il 1956 e il 1972 da quelle medioevali a quelle del secolo XIX. Alabarde, lance, spade e spadini, asce da guerra ma anche fucili, archibugi, cannoni, armature, elmi, cotte, riescono amostrano l'eccelsa maestria e l'alto grado di tecnologia raggiunta dagli armieri europei. immergere il visitatore in un clima ben si adatta all'edificio che ospita la collezione, edificato a suo tempo a scopo difensivo.Il circuito espositivo, che si articola in quattro sale, traccia l’evoluzione delle "armi bianche" e "da fuoco" con esemplari di notevole valore storico comprendenti armature, armi in asta, armi da fuoco a miccia, a ruota e a pietra focaia, fino alle armi sperimentali della transizione ottocentesca e a quelle a retrocarica dell’ultimo scorcio del secolo XIX.

Il Museo San Francesco raccoglie quadri e oggetti di arte sacra. Ospita anche esposizioni temporanee organizzate dalla Direzione Musei di Stato e da altri enti sia pubblici che privati.

Il Museo dell'emigrante presenta una raccolta di lettere e di oggetti appartenuti ai cittadini sammarinesi che, in tempi passati, sono emigrati all'estero.Si va dalle fotografie alle valige di cartone,dai passaporti ai visti d'ingresso, dalle testimonianze audio e video registrate dalla viva voce dei protagonisti, ai permessi di lavoro. La sua attivitą č affiancata dal Centro di Studi Permanente sull'Emigrazione. Il Museo dell'Emigrante ha ottenuto uno speciale riconoscimetno dall'Unesco.

Direzione Musei di Stato Scala Bonetti, 2 – San Marino – 47890 – R.S.M. Tel. 0549 882670 – fax 0549 88267
Sito ufficiale: www.museidistato.sm

Sedi espositive Museo di Stato – Palazzo Pergami Belluzzi – Piazzetta del Titano-San Marino 4789 – R.S.M.

Museo Armi Antiche – 2a Torre (Cesta), San Marino – 47890

Museo San Francesco – Via Basilicius - San Marino 47890 RSM

Museo dell'Emigrante Direzione e sede espositiva – Contrada Omerelli, 24 – San Marino 47890 RSM
Sito ufficiale www.museoemigrante.sm

 

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS