Archivio di Stato

 

 

L'Archivio di Stato è l’Istituto che conserva e tutela il patrimonio documentario storico della Repubblica di San Marino e raccoglie la documentazione degli Organi, Enti ed Uffici Pubblici dopo 20 anni dalla sua produzione. La tutela è organizzata nell’interesse di Stato allo scopo di garantirne la valorizzazione per la ricerca storica e scientifica e per la promozione della cultura.


L'Archivio Notarile è la sezione dell’Archivio di Stato che conserva gli originali dei rogiti notarili ed i sigilli dei notai sammarinesi che hanno cessato l’attività.

 

L’Archivio di Stato dispone di una Sezione Contemporanea dove si conservano i documenti più recenti, dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri.

 

L’Archivio di Stato comprende anche una Sezione che raccoglie Fondi donati da privati allo scopo di renderli fruibili per lo studio e la ricerca.

 

L’Archivio di Stato collabora con la Direzione Generale della Funzione Pubblica alla trasformazione digitale degli archivi cartacei con l’obiettivo di eliminare la carta dai processi amministrativi, riducendone drasticamente il consumo e lo spazio occupato.

 

 

SERVIZI ALL'UTENZA:


- Gestisce la consultazione dei documenti;


- Rilascia copie, semplici e autenticate dei rogiti e documenti conservati;


- Fornisce consulenza ai ricercatori per individuare la documentazione;


- Organizza incontri e visite guidate;


- Pubblica i testamenti segreti;

 

- Compila inventari ed esegue trascrizioni per facilitare la fruizione di documenti all’utenza.

 

 

PROCEDURA DI SERVIZIO


La consultazione dei documenti dell'Archivio di Stato è gratuita. Essa deve essere prenotata possibilmente con congruo anticipo per facilitare la predisposizione del materiale e deve essere effettuata alla presenza del personale dell'Archivio.

 


Sia per la consultazione che per la riproduzione di copie semplici o autenticate di documenti occorre compilare appositi moduli predisposti dalla Direzione dell'Archivio. Per il rilascio di copie autenticate occorre inoltre presentare marca da bollo (1 marca ogni 4 facciate di documento).

 

 

La riproduzione del materiale documentario è eseguita dal personale dell’Archivio Pubblico mediante fotoriproduzione o duplicazione digitale. La Direzione può negare il permesso alla riproduzione qualora le condizioni del documento siano valutate non idonee.


I documenti depositati nell'Archivio sono di norma liberamente consultabili. Tuttavia i documenti dichiarati di carattere riservato, concernenti la politica estera od interna della Repubblica, diventano consultabili dopo 30 anni dalla loro data di formazione. I documenti costituenti la parte istruttoria riservata di procedimenti penali, quando si trovino nell'Archivio, sono consultabili dopo 50 anni dalla conclusione dei procedimenti cui si riferiscono.


Per l’apertura di testamenti segreti si richiede il certificato di morte, la compilazione di un modulo per la richiesta di apertura e il pagamento dei diritti notarili.



 

ORARI CONSULTAZIONE  (previa prenotazione)


08:30 – 14:00 dal lunedì al venerdì

 
15:00 – 17:45 lunedì e giovedì pomeriggio

 



TARIFFARIO


Il costo delle riproduzioni del materiale documentale d’archivio è fissato dal Regolamento 7 dicembre 2017 n. 15.

 

 

CONTATTI

 

Telefono: 0549 882486

Fax: 0549 882481

E-mail: archivio@pa.sm

 

Versione Scaricabile in PDF

 

 

 

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS