Feste Nazionali

 

Le feste religiose e nazionali annuali in calendario sono:

1° gennaio - Capodanno

6 gennaio - Epifania

5 febbraio - Anniversario della liberazione della Repubblica dall’occupazione Alberoniana (1740) e Festa di Sant’Agata*, compatrona della Repubblica di San Marino

*Sant’Agata, patrona della città di Catania, è compatrona della Repubblica, insieme al Santo Fondatore Marino. La ricorrenza ricorda il 5 febbraio 1740, quando il cardinale Enriquez, inviato dalla Santa Sede, confermò l’autonomia e la libertà dello Stato sammarinese, dopo il tentativo di annessione alla Santa Sede ad opera del Legato Pontificio, Cardinale Alberoni. Il 5 febbraio l'effige di Sant'Agata viene portata in processione da Borgo Maggiore sino alla Basilica del Santo nel centro storico di San Marino.


25 marzo - Anniversario dell’Arengo* del 1906 e Festa delle Milizie

*L'Arengo in epoca comunale era un organismo di democrazia diretta, composto da tutti i capifamiglia, preposto all'amministrazione dello Stato. Col tempo, dato l'aumentare della popolazione, i suoi poteri passarono a un organismo rappresentativo, il Consiglio che operava secondo i principi contenuti negli Statuti. Verso il XVII secolo si andò consolidando un regime oligarchico che vedeva al potere nel Consiglio sempre poche famiglie che si tramandavano l'incarico di Consigliere per cooptazione. Il 25 marzo 1906 si riunì di nuovo l'Arengo di tutti i capi famiglia i quali stabilirono che il Consiglio Grande e Generale doveva essere eletto dal popolo. 
Attualmente, esiste nell'ordinamento sammarinese l'istituto detto ”Istanza d'Arengo”, in base al quale la popolazione può presentare ai Capitani Reggenti, nella prima domenica dopo la loro investitura, ogni semestre, petizioni di interesse pubblico (diritto di petizione). La Reggenza è impegnata a portare tali istanze all'attenzione del Consiglio Grande e Generale che deve esprimersi in merito tramite votazione. (V. qui)


1° aprile e 1° ottobre - Insediamento dei Capitani Reggenti* (Capi di Stato)

*Ancora oggi, secondo gli antichi Statuti, i Capi dello Stato cambiano ogni sei mesi. I Capitani Reggenti vengono nominati dal Consiglio Grande e Generale a fine marzo e fine settembre. Il passaggio di consegne tra i Capitani Reggenti uscenti e quelli nuovi avviene il 1 aprile e il 1 ottobre nel corso di una cerimonia che si ripete invariata da secoli ed è vissuta con partecipazione da tutta la popolazione. (V. qui)

Pasqua - Festa dell’Angelo

1° maggio - Festa del Lavoro

7 giugno - Corpus Domini

28 luglio - Anniversario della caduta del Fascismo e Festa della Libertà

15 agosto  - Assunzione di Maria Vergine

3 settembre - Festa del Santo Patrono Marino e Anniversario della Fondazione della Repubblica (301 d.C.)*

*Il 3 Settembre San Marino celebra il proprio Santo Fondatore Marino e  la fondazione della repubblica, che, secondo la tradizione, è datata 301 d.C.. La giornata alterna momenti di funzioni religiose, come la Messa Solenne nella Basilica del Santo e la processione con la reliquia di San Marino, al corteo storico della Federazione Balestrieri che si conclude con il tradizionale Palio delle balestre, disposto dagli Statuti del 1300.


1° novembre -Tutti i Santi

2 novembre - Commemorazione dei defunti

8 dicembre - Immacolata Concezione

25 dicembre  -Natale

26 dicembre - Santo Stefano

 

Calendario Uffici Pubblici 2017
 

 

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS