Banca Centrale

 

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino è un ente di natura giuridica privata a partecipazione mista pubblica e privata, avente, durata illimitata. La Banca Centrale ha sede nel territorio della Repubblica. La Banca Centrale svolge funzioni di:
• vigilanza sul settore bancario, finanziario e assicurativo, e di tutela degli investitori;
• gestione, regolamentazione e supervisione del sistema dei pagamenti;
• gestore dei servizi di Tesoreria e di Esattoria per conto dello Stato e degli Enti Pubblici e Aziende Autonome;
• depositario delle disponibilità finanziarie dello Stato e degli Enti ed Aziende del Settore Pubblico Allargato;
• referente istituzionale nei confronti di Organizzazioni internazionali, banche centrali, autorità estere di vigilanza finanziaria e simili;
• elaborazione e pubblicazione di statistiche sui soggetti da essa vigilati e sulla loro attività;
• agente dello Stato nella gestione dei titoli del debito pubblico;
• consulenza allo Stato in materia economica con particolare riferimento al settore finanziario e alla finanza pubblica.

Le sue finalità e funzioni sono: • promuovere la stabilità del sistema finanziario e tutelare il risparmio, a cui la Repubblica riconosce rilevante valore sociale, attraverso la vigilanza sulle attività creditizie, finanziarie e assicurative svolte dagli intermediari autorizzati; • fornire servizi bancari e finanziari allo Stato e alla Pubblica Amministrazione anche al fine di coordinare la gestione delle disponibilità e la scelta delle forme di finanziamento; • fornire un adeguato sostegno al sistema finanziario della Repubblica assolvendo anche a funzioni di stimolo ed orientamento; • agevolare l’attività economica e finanziaria con la predisposizione e il mantenimento di sistemi di pagamento della Repubblica efficienti e sicuri.
Del raggiungimento delle sue finalità la Banca Centrale risponde al Consiglio Grande e Generale.
Sono organi della Banca Centrale: • l’Assemblea dei soci; • il Consiglio Direttivo; • il Presidente; • il Direttore Generale; • il Coordinamento della Vigilanza; • il Collegio Sindacale.

Le principali fonti normative di riferimento sono:
la Legge istitutiva (Legge n. 96 del 29 giugno 2005 – Statuto della Banca Centrale)
la Legge sulle imprese e sui Servizi Bancari, Finanziari e Assicurativi (Legge n. 165 del 17 novembre 2005).

L’attuale configurazione della BCSM deriva dal processo di integrazione fra l’Istituto di Credito Sammarinese e l’Ispettorato per il Credito e le Valute iniziato con la Legge n. 83 del 27 giugno 2003 e terminato con la Legge n. 96/2005. In seguito, con ulteriori leggi, le funzioni attribuite a Banca Centrale sono state ampliate in coerenza con le disposizioni statutarie generali.

Il socio principale della BCSM è lo Stato (che per legge deve mantenere una quota maggioritaria); possono partecipare al capitale della Banca in misura minoritaria anche le banche, le società finanziarie, e le società assicurative sammarinesi. Alla data attuale il fondo di dotazione è così ripartito:

Stato (Ecc.ma Camera)  67%
Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino S.p.A. 14%
Banca di San Marino S.p.A. 6%
Banca Agricola Commerciale Istituto Bancario Sammarinese S.p.A. 5%
Banca CIS - Credito Industriale Sammarinese S.p.A. 5%
Asset Banca S.p.A. 2%
Banca Sammarinese di Investimento S.p.A 1%
 


 

 

 

 

 

 

Sito ufficiale della Banca Centrale: www.bcsm.sm

 
 

Agenzia di Informazione Finanziaria - AIF

Istituita presso la Banca Centrale analizzza operazioni per prevenire riciclaggio e finanziamenti ad attività criminali
 

L’Agenzia di informazione finanziaria, istituita presso la Banca Centrale della Repubblica di San Marino, è l’unità di informazione finanziaria (FIU) della Repubblica di San Marino, incaricata di ricevere e di analizzare operazioni sospette di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo, di richiedere informazioni ai soggetti designati e di comunicare all’Autorità giudiziaria sammarinese fatti che potrebbero costituire riciclaggio oppure finanziamento del terrorismo.
L’Agenzia collabora a livello internazionale con unità estere di informazione finanziaria al fine di prevenire e contrastare il riciclaggio ed il finanziamento del terrorismo. Collabora inoltre con altre Autorità sammarinesi per l'attuazione delle misure restrittive contenute nelle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e adottate dalla Repubblica di San Marino con delibera del Congresso di Stato.
L’attività dell’Agenzia è disciplinata dal Decreto Delegato del 31 ottobre 2008 n.135 “Disciplina dell’Agenzia di informazione finanziaria”, ratificato con Decreto Delegato del 28 novembre 2008 n.146.
In ambito internazionale, l'Agenzia di informazione finanziaria partecipa alle attività del Moneyval e del Gruppo Egmont. AIF Agenzia di informazione finanziaria. Informazioni e approfondimenti in www.aif.sm

 
 

Camera di Commercio

 

La Camera di Commercio di San Marino è una società per azioni a capitale misto pubblico e privato, detenuto per il 51% dallo Stato e per il 49% dalle Associazioni di Categoria (ANIS, OSLA, UNAS, USC e USOT), dalle banche (Banca Agricola Commerciale, Banca di San Marino, Cassa di Risparmio e Credito Industriale Sammarinese) e dall’Università degli Studi di San Marino.
Naturale evoluzione dell’Agenzia per la Promozione e lo Sviluppo dell’Economia (APSE, costituita nel 1997), la Camera di Commercio è stata istituita nel 2004 con la Legge 26 maggio 2004 n. 71.

La sua operatività è finalizzata a supportare e  promuovere gli interessi generali del sistema imprenditoriale sammarinese, dando impulso all'economia locale.  Assiste le imprese estere interessate a investire a San Marino e le aziende sammarinesi che vogliono internazionalizzare la propria attività.

Per approfondimenti e contatti www.cc.sm

 
 

Convention & Visitors Bureau

Per organizzare convegni, congressi, incentive a San Marino la migliore assistenza e consulenza è offerta dal C&VB
 

Ufficialmente costituito nel luglio 2009, il Convention & Visitors Bureau della Repubblica di San Marino è una società, a partecipazione pubblica e privata, nata per promuovere la Repubblica sui mercati nazionale e internazionale quale sede di convegni, congressi e incentive. A tale scopo, offre gratuitamente assistenza e consulenza per ogni aspetto relativo all’organizzazione, proponendo i migliori hotel e i fornitori più qualificati, fungendo da tramite con le Istituzioni locali e dando garanzia delle quotazioni più competitive e della qualità dei servizi offerti, con in più un particolare supporto per rendere ogni evento etico e sostenibile.

Sito Ufficiale del Convention and Visitors Bureau www.cvb.sm

 
 

Consorzio San Marino 2000

L'interlocutore privilegiato per organizzare una esperienza di successo a San Marino
 

Per organizzare un viaggio con soggiorno a San Marino, che si tratti di una vacanza con famiglia o di organizzare e partecipare a eventi nelle strutture sammarinesi, il Consorzio San Marino 2000 si pone come interlocutore privilegiato, con i suoi 34 associati (hotel, ristoranti, catering, trasporti) e anni di esperienza di booking e commercializzazione di pacchetti e offerte turistiche legati agli eventi ed iniziative sammarinesi. Il Consorzio opera in sinergia con l'Ufficio di Stato per il Turismo e con il Convention & Visitors Bureau, forte di una rete di comunicazione e collaborazione con le Associazioni di categoria e gli imprenditori sammarinesi, per risolvere problemi logistici e ottimizzare la programmazione di una esperienza di successo e ricca di emozioni nella Repubblica più antica del mondo.

Sito Ufficiale con pacchetti, offerte, servizi: Consorzio San Marino 2000 www.sanmarino2000.sm

 
 

Consorzio Cooperativo Agricolo Terra di San Marino

 

Il Consorzio Cooperativo Agricolo Terra di San Marino nasce dalla volontà degli operatori agricoli, delle Associazioni professionali agricole e del Governo di San Marino di tutelare, promuovere e valorizzare le produzioni agro-alimentari e il territorio rurale.
I soci del Consorzio Terra di San Marino sono :
l’Associazione Sammarinese Produttori Agricoli,
l’Azienda Autonoma Centrale del Latte,
la Cooperativa Allevatori Sammarinesi,
la Cooperativa Ammasso Prodotti Agricoli,
la Cooperativa Olivicoltori Sammarinesi,
il Consorzio Vini Tipici,
la Cooperativa Apicoltori Sammarinesi,
l’Eccellentissima Camera.
L’obiettivo del Consorzio Terra di San Marino è quello di costruire un rapporto di fiducia tra produttori e consumatori, rendendo sicura e certa la qualità dei prodotti alimentari e riscoprendo il legame con le tradizioni della Repubblica e il valore della cultura rurale.

Il percorso della certificazione alimentare è un progetto complesso che inizia da un’approfondita ricerca storica sulle tradizioni rurali e sui prodotti tipici del territorio. Grazie ai disciplinari e ai controlli effettuati sull’intera filiera produttiva, sia dai tecnici del consorzio, sia dagli uffici pubblici preposti, il marchio collettivo “Terra di san Marino” garantisce il rispetto di specifici “ disciplinari tecnici di produzione” per ogni linea di prodotti.
L’agricoltura sammarinese è caratterizzata da aziende agricole di medie e medio piccole dimensioni, il ruolo focale delle cooperative agricole per il conferimento, la trasformazione e la commercializzazione delle produzioni, rende possibile il mantenimento di una “intensa” attività agricola.
La superficie complessiva del territorio di San Marino è di 61 km² = 6.100 ettari. La superficie agricola utilizzata è pari a 25 km² = 2.500 ettari. www.terradisanmarino.com

 
 

ERAS

Ente di Radiodiffusione Sammarinese a cui è affidato l'esercizio in esclusiva del servizio radiotelevisivo
 

Nel 1988, con la Legge n. 57, furono disciplinati i servizi di telecomunicazione nella Repubblica di San Marino. A breve, nel 1989, con Legge n. 41, fu istituito l'Ente di Radiodiffusione Sammarinese – ERAS, a cui fu affidato l'esercizio in esclusiva del servizio di radiodiffusione nei settori radiofonico e televisivo, tramite concessione del servizio a una Società di diritto sammarinese a partecipazione paritaria dell'ERAS. Tale società fu costituita nell'agosto 1991 con un capitale sociale sottoscritto al 50% da ERAS (Ente per la Radiodiffusione Sammarinese) e RAI - Radiotelevisione Italiana. Si tratta della SMtv San Marino, Radiotelevisione della Repubblica di San Marino che da allora detiene la concessionaria pubblica del servizio radiotelevisivo dello Stato.

Legge 41/1989

SMtv San Marino www.smtvsanmarino.sm

 
 

Ente di Stato dei Giochi

L'Ente detiene l'esclusiva dell'esercizio dei giochi a San Marino
 

L'esercizio dei giochi della sorte a San Marino è regolamentato dalle Leggi 67/2000 e 143/2006. Tale esercizio riguarda giochi, concorsi a premi, lotterie, lotto, giochi della sorte, abilità e scommesse ed è affidato in via esclusiva allEnte di Stato dei Giochi di San Marino, un Ente Statale Autonomo (istituito con Legge 143/2006) che opera sotto il controllo e la vigilanza del Consiglio Grande e Generale e del Congresso di Stato. A tale Ente compete anche il controllo della vigilanza sulla gestione delle attività nel settore dei giochi disciplinati dalla Legge 2000/67; l'elaborazione di proposte di leggi e regolamenti concernenti l'esercizio dei giochi; l'adozione di atti e iniziative finalizzate ad una gestione sicura e trasparente dei giochi e alla prevenzione delle conseguenze socialmente nocive del gioco. A tal proposito sono stati istituiti uno sportello apposito e un numero verde 800 – 788883 (col cellulare occorre prima digitare il n. 12).

Il sito ufficiale è all'indirizzo: www.entegiochi.sm

 

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS