Questo sito verrà spento nelle prossime settimane e non è più sottoposto ad aggiornamento. Potete trovare tutte le informazioni istituzionali sul nuovo portale www.gov.sm che è già attivo

Inaugurazione della palestra della mente

 

Sarà inaugurato domani alle ore 17 nel Parco Ausa di Dogana il nuovo percorso della memoria. Un'iniziativa voluta dalla Fondazione Gilberto Terenzi in collaborazione con l'Unità di neurologia dell'Ospedale di Stato, il sostegno delle Segreterie di Stato per l'Ambiente e la Sanità e la collaborazione dell'UGRAA.
Il progetto si chiama “AllenaMente”, prevede la realizzazione di stazioni della memoria nei tre principali parchi di San Marino e sarà completato nel giro di tre anni. In pratica, lungo i percorsi pedonali sono installate 10 stazioni di sosta che consentono, mentre il corpo si riposa, di effettuare gli esercizi di allenamento cerebrale scritti su tabelloni. Si tratta di semplici prove in grado di stimolare e di mettere alla prova memoria, performances cognitive, coordinamento linguistico/motorio come forma di prevenzione dell'Alzheimer ma anche come rivelatori di eventuali piccoli problemi da segnalare al medico curante.
L'iniziativa è stata presentata questa mattina ai Capitani Reggenti dal Segretario di Stato Matteo Fiorini, dal Presidente della Fondazione, Pier Giovanni Terenzi, e dalla Responsabile di Neurologia Susanna Guttman , direttore scientifico della Fondazione.
L'incidenza dell'Azheimer nel mondo è in aumento. In Europa colpisce 6 milioni e mezzo di cittadini. A San Marino sono 25 i casi gravi riscontrati, a cui si aggiungono circa 100 casi in fase iniziale già in osservazione, emersi grazie allo screening effettuato nel 2010 nell'ambito del progetto Memento, voluto dalla stessa Fondazione Terenzi. Ed è sempre la Fondazione, attiva dal 2009, che sostiene il progetto FeD (Famiglia e Demenza) che ha l'obiettivo di garantire supporto psicologico ai famigliari di persone affette da Alzheimer, e che ha donato a Neurologia tre kit valutativi per le visite preventive.
“Come è importante per la salute fare attività fisica, ha detto la d.ssa Guttman, così è fondamentale per prevenire malattie degenerative dei neuroni fare allenare il cervello”.
Con AllenaMente quindi, la già salutare passeggiata nei parchi, in mezzo al verde, si arricchirà di una nuova opportunità di attività preventiva della malattia. E per mantenere alta l'efficacia dell'allenamento, periodicamente i pannelli saranno sostituiti con nuovi esercizi. “Il parco – ha osservato il Segretraio Fiorini – da mero polmone verde da preservare a fronte dell'aumento dell'urbanizzazione, ha acquisito oggi una nuova funzione sempre più indirizzata verso la socializzazione e la fruizione legata ad attività motorie”. Le nuove palestre della memoria ampliano ulteriormente questo orientamento verso l'utilizzo attivo dei parchi pubblici.

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS