Questo sito verrà spento nelle prossime settimane e non è più sottoposto ad aggiornamento. Potete trovare tutte le informazioni istituzionali sul nuovo portale www.gov.sm che è già attivo

Aperti i Giochi dei piccoli Stati

 

Con la tradizionale cerimonia di apertura, che vede sfilare tutte le delegazioni sportive in gara, si è aperta ieri sera in Lussemburgo la 15° edizione dei Giochi dei Piccoli Stati d' Europa. A dare il via ufficiale è stato il Granduca Henri. Lo stadio Josy Barthel ha visto così sfilare le delegazioni di Andorra, Islanda, Lichteinstein, Malta, Monaco, Montenegro, San Marino, e Cipro. A chiudere la sfilata i padroni di casa, con 160 atleti. A seguire, lo spettacolo e l'accensione del braciere olimpico.

I Giochi dureranno fino a sabato e vedranno impegnati  circa 800 atleti in rappresentanza di 9 Paesi. Gli 87 biancoazzurri, preceduti dal portabandiera Stefano Rossini, accompagnati dal Capo Missione Emanuele Vannucci, dal Vice Manuel Poggiali e dai rispettivi tecnici e ufficiali di squadra, hanno sfilato sotto gli occhi dei Capitani Reggenti, Antonella Mularoni e Denis Amici, del Segretario di Stato allo Sport, Matteo Fiorini, dal Presidente del CONS Gian Primo Giardi e dal Segretario Generale Eros Bologna. Dietro alla delegazione di San Marino ha sfilato la squadra di Cipro, con l’enorme striscione “Thank you Luxembourg”, in segno di ringraziamento al paese ospitante per aver permesso, grazie all’intervento della Solidarietà del CIO, la partecipazione degli atleti ciprioti ai Giochi, messa in forse dalla grave crisi economica che ha investito l’isola del Mediterraneo. La parte di spettacolo si è alternata ai discorsi delle autorità sportive ( il Presidente del CIO, Jacque Rogge, il Presidente dei Comitati Olimpici Europei, Patrick Hickey e il Presidente del Comitato Olimpico Lussemburghese André Hoffmann) e ai giuramenti di atleti, giudici e allenatori. La bandiera dei Giochi dei Piccoli Stati è arrivata nello Stadio portata in maniera spettacolare da due paracadutisti. Dopo il Lussemburgo sarà l'Islanda ad ospitare la prossima edizione dei Giochi.

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS