Questo sito verrà spento nelle prossime settimane e non è più sottoposto ad aggiornamento. Potete trovare tutte le informazioni istituzionali sul nuovo portale www.gov.sm che è già attivo

Terminati i lavori della nuova scuola elementare “Il Faro Bianco” di Acquaviva

 

La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente e la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura esprimono soddisfazione per la fine dei lavori di costruzione della nuova scuola elementare “Il Faro Bianco” di Acquaviva, che verrà inaugurata dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti insieme alle autorità venerdì prossimo, 21 novembre, alle ore 10.30.
L’opera di ristrutturazione e ampliamento della scuola elementare di Acquaviva è iniziata nel mese di ottobre 2012 e si è ultimata nel settembre 2014, in tempo utile per l’inizio del corrente anno scolastico.
Tali lavori hanno riguardato la costruzione del nuovo edificio scolastico sviluppato su due piani, composto da 12 aule complete di servizi igienici per una superficie utile di circa 1300 mq. più un locale deposito al piano seminterrato di 200 mq circa. Inoltre si è intervenuto riqualificando il vecchio edificio scolastico, nel quale si sono effettuati la ristrutturazione del tetto e la verniciatura esterna.
Al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2014/2015 si completeranno i lavori della nuova cucina e del refettorio nel vecchio edificio scolastico, alcune sistemazioni esterne, compreso il collegamento fra l'edificio scolastico e la nuova palestra, la posa delle cisterne per la raccolta delle acque meteoriche e l'eventuale ampliamento del parcheggio a monte del plesso scolastico.
L'ampliamento si innesta sul lato nord-est della scuola esistente, nell’area più idonea affinchè non venga pregiudicato l'edificio esistente e l’intervento non sia troppo a ridosso
degli edifici della palestra e della scuola d'infanzia. Questa collocazione oltretutto
rende l'edificio in progetto ben collegato all’edificio esistente.
Il costo complessivo delle opere eseguite, così come previsto dal contratto stipulato con la ditta esecutrice delle opere architettoniche e strutturali, è stato pari a € 2.405.500,00.

San Marino, 17 novembre 2014

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS