Questo sito verrà spento nelle prossime settimane e non è più sottoposto ad aggiornamento. Potete trovare tutte le informazioni istituzionali sul nuovo portale www.gov.sm che è già attivo

Il Segretario Venturini in Albania: auspici per nuove intese per contrastare la criminalità

 

Il Segretario di Stato Gian Carlo Venturini, di rientro dalla sua Visita Ufficiale nella Repubblica d’Albania esprime viva soddisfazione per i proficui incontri svolti al più alto livello istituzionale. Invito che fa seguito alla visita compiuta in Repubblica nel maggio scorso dal Presidente della Corte Suprema dell’Albania, Xhezair Zaganjori.
Il Segretario Venturini, accompagnato dal Magistrato Dirigente dott.ssa Valeria Pierfelici, dal Commissario della Legge Avv. Alberto Buriani, dall’Ambasciatore Giuseppe Maria Della Balda e dal Segretario Particolare dott.ssa Aida Selva, è stato ricevuto dal Ministro degli Affari Esteri, Ditmir Bushati, dal Ministro della Giustizia, Ylli Manjani, dal Ministro degli Affari Interni, Saimir Tahiri, nonché dal Presidente della Repubblica dell’Albania, Bujar Nishani.
La delegazione sammarinese ha inoltre incontrato il Presidente della Corte Suprema, Xhezair Zaganjori, che unitamente al Console Generale Esat Ademi ha affiancato la delegazione nei vari incontri, il Procuratore Generale, Adriatik Llalla ed il Presidente della Corte Costituzionale, Bashkim Dedja.
Nel corso dei colloqui, ampio spazio è stato riservato alla collaborazione bilaterale, nei settori della giustizia e della cooperazione di polizia per la lotta alla criminalità organizzata transnazionale, definendo di addivenire in tempi brevi alla sottoscrizione di specifici accordi.
I due Paesi hanno già sottoscritto nel 2012 l’Accordo sulla promozione e protezione reciproca degli investimenti, e nel corso degli incontri è stata manifestata la volontà di concludere entro breve ulteriori intese bilaterali in ambito economico-finanziario.
La visita è stata occasione privilegiata per approfondire la conoscenza dei rispettivi ordinamenti giudiziari e da parte albanese sono stati rivolti apprezzamenti sul sistema giudiziario sammarinese.
Auspico vivamente - ha detto il Segretario Venturini - “il consolidamento dei rapporti di collaborazione e cooperazione tra i nostri due Paesi, confermando la volontà e la possibilità di lavorare insieme per mettere in atto attività congiunte di prevenzione e contrasto ai fenomeni criminali”.
Sono state illustrate, da parte albanese. le potenzialità del Paese, i progressi compiuti verso una progressiva democratizzazione delle sue Istituzioni, la sua posizione strategica nell’area balcanica ed i progressi in ambito economico.
Una visita, che si colloca nell’ambito delle relazioni ultratrentennali fra i due Stati, ricorre infatti quest’anno il 40° anniversario dell’Accordo per lo stabilimento delle relazioni ufficiali a livello diplomatico firmato il 21 giugno 1976, e che ha riaffermato la cooperazione nel più ampio contesto multilaterale presso gli Organismi internazionali a favore della pace, del rispetto dei diritti e della dignità umana.
Incontri che avvalorano i rapporti di amicizia fra la Repubblica di San Marino e la Repubblica albanese, unite anche dalla vocazione culturale e turistica, volti ad intensificare la collaborazione su tematiche di comune interesse ed alla concreta realizzazione di iniziative congiunte.

 

San Marino, 20 gennaio 2016

Portale Ufficiale della Repubblica di San Marino

Powered by Ariadne / CMS